Asst, revocato lo stato di agitazione. Fp: “Accolte le nostre richieste”

Revocato lo stato di agitazione tra organizzazioni sindacali e Asst di Lecco. Si è deciso nella serata di martedì negli uffici della prefettura in un incontro tra Fp Cgil, Fp Cisl, Uil Fpl, i vertici dell’azienda socio-sanitaria territoriale e il prefetto Liliana Baccari.

“Siamo soddisfatti perché l’Asst si è impegnata a chiedere in Regione Lombardia l’autorizzazione a rimpiazzare il 100% di tutte le persone che se ne sono andate, in deroga al 90% del turnover come avevamo chiesto” afferma il segretario generale di Fp Cgil Lecco Catello Tramparulo.

DI seguito il documento completo.

 

 

 

 

 

Condividi!