Biotestamento: il vademecum creato dalla Cgil

Vademecum sul biotestamento disposto dalla Cgil. L’approvazione, nel dicembre dello scorso anno, e la successiva pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, della legge sul biotestamento rappresentano l’approdo, sofferto, di una battaglia durata tanti, sicuramente troppi anni.

Si tratta di una battaglia che la nostra organizzazione ha voluto condurre attraverso gli Uffici Nuovi Diritti ma anche attraverso le dichiarazioni pubbliche di tante e tanti nostri dirigenti, a partire dalla segreteria generale; una battaglia in nome della laicità del nostro Stato e dell’autodeterminazione della persona: due principi che hanno ispirato ed ispirano l’azione del nostro Ufficio e della nostra organizzazione per consentire la libertà di scelta di tutte e tutti nei passaggi fondamentali della propria vita personale.

Abbiamo in parte utilizzato, nella stesura del vademecum e del suo allegato, materiali messi a disposizione dall’Associazione “Luca Coscioni”, da sempre in prima fila e al nostro fianco nella battaglia sulla libertà della ricerca scientifica.

Scarica qui il vademecum

Scarica qui il modulo dat

 

 

 

Condividi!