Collaboratori

Esiste ancora il contratto a progetto?
La normativa sul contratto a progetto è stata modificata dal c.d. Jobs Act.
Se sei un collaboratore coordinato e continuativo (co.co.co.) puoi rivolgerti a NIDIL CGIL per avere informazioni e assistenza su:

  • assegni familiari (ANF) per i lavoratori parasubordinati
  • indennità per ricovero ospedaliero
  • malattia
  • maternità e congedi parentali
  • infortuni
  • indennità di disoccupazione per collaboratori (dis-coll)

Esiste ancora la collaborazione occasionale (mini co.co.co.)?
La collaborazione occasionale (o mini co.co.co.) è stata abolita a seguito dell’entrata in vigore del D.lgs. n. 81/2015, attuativo della legge delega n. 183/2014 (c.d. Jobs Act).
La collaborazione occasionale non va confusa con il lavoro autonomo occasionale, che trova la sua fonte normativa negli artt. 2222 e seguenti del Codice Civile, non interessati dalle modifiche introdotte dal D.lgs. 81/2015 e tuttora in vigore.

E il contratto di associazione in partecipazione?
Nel contratto di associazione in partecipazione con apporto di solo lavoro l’imprenditore attribuisce al lavoratore una partecipazione agli utili aziendali, in cambio di un apporto in lavoro.
Il D.lgs. n. 81/2015, attuativo della legge delega n. 183/2014 (c.d. Jobs Act), ha statuito l’abrogazione del contratto di associazione in partecipazione con apporto di lavoro.

 

 

Condividi!