Fiom, oltre duecento lecchesi alla manifestazione per lo sciopero generale

Una delegazione composta da oltre duecento iscritti alla Fiom Cgil Lecco ha partecipato alla manifestazione di venerdì mattina a Milano per lo sciopero indetto per chiedere al governo maggiori investimenti per contrastare la crisi. Una mobilitazione, a seguito dello sciopero generale di otto ore proclamato da Fiom, Fim Cisl e Uilm, per chiedere di migliorare il futuro del settore metalmeccanico.

 

 

Condividi!