stampa | chiudi
Filcams Cgil e Uiltucs. Martedì 1° maggio 2012: sciopero per l'intera giornata lavorativa.

L’art. 31 del decreto “Salva Italia” del 22/12/2011 ha dato la possibilità agli esercizi commerciali di aprire tutti i giorni della settimana senza limite di orario, in conseguenza di ciò da gennaio 2012 le aziende della grande distribuzione sono aperte tutte le domeniche e i festivi.

In diverse occasioni abbiamo manifestato la nostra contrarietà alla liberalizzazione totale e senza regole degli orari commerciali. Recentemente, in occasione della domenica di Pasqua, abbiamo inviato una lettera aperta alle aziende della GDO in cui chiedevamo di rispettare il valore sociale ed il significato delle imminenti festività tenendo chiusi i negozi. Molte aziende in quell’occasione ci hanno ascoltato, lo stesso non possiamo dire per il 25 aprile e per il 1 Maggio , festività nella quale  molti esercizi commerciali hanno previsto di aprire.

Con il Comune di Lecco si è trovata un’intesa, tra novembre e dicembre 2011, che individua un numero minimo di festività per le quali è prevista la non apertura dei negozi, fra queste è compreso il 1 Maggio.

Sulla base di queste argomentazioni e ribadendo il concetto che contrattualmente non esiste l’obbligatorietà lavorativa durante le festività civili e religiose, Filcams e Uiltucs invitano tutte le lavoratrici e i lavoratori ad astenersi dal prestare la propria attività lavorativa nella giornata del 1 Maggio.

Inoltre, per garantire a tutti i lavoratori pari dignità e pari diritti e dare la possibilità di celebrare in maniera adeguata questa importante ricorrenza e in considerazione del fatto che alcune imprese, soprattutto della Grande Distribuzione, hanno previsto in maniera del tutto illegittima, in molte lettere di assunzione l’obbligo del lavoro festivo e domenicale, le OOSS Filcams e Uiltucs dichiarano, per questi , lo SCIOPERO per l’intero TURNO DI LAVORO nella giornata di MARTEDI’1 MAGGIO  2012.

 

Vedi altre news e inizitiave della Filcams Cgil di Lecco News e iniziative Cgil Lecco