NIDIL Lavoratori Atipici > Documenti > Guide e Dossier

Guide e Dossier

Riforma Mercato del Lavoro e tipologie di contratti atipici: sintesi

La sintesi, preparata dal Nidil Cgil di Lecco, riguarda le novità principali che l’ultima versione del disegno di legge sulla riforma del mercato del lavoro prevede per le principali tipologie atipiche.

Scarica la sintesi

 

 

Manuale di sopravvivenza per atipici, precari, professionisti

Esiste un termine entro cui l’azienda deve pagare il lavoratore atipico? Esiste una durata massima per un contratto a progetto? Quali prove occorre presentare per dimostrare la condizione di “dipendenti mascherati”? Che cosa deve fare un collaboratore in caso di malattia o infortunio sul lavoro? Una professionista ha diritto all’indennità di maternità? Sono questi alcuni dei tanti interrogativi che ognuno dei 2.600.000 lavoratori “atipici” o professionisti con partita iva individuale è obbligato a porsi nel cimentarsi con l’enorme precarietà presente in Italia. Scarse tutele, regole equivoche, soprusi, abusi. È sempre più difficile sapersi districare tra le regole e tra le decine di tipologie contrattuali, utilizzabili dai datori di lavoro italiani, che nascondono spesso ingiustizie ed insidie nonché diritti a volte sconosciuti. Abbiamo pubblicato questo “Manuale di sopravvivenza per lavoratori atipici” per offrire informazioni utili ai lavoratori e, contestualmente, sollecitare un’attenta riflessione sulle trasformazioni che ha subito il diritto del lavoro in Italia e sugli effetti che si stanno manifestando nella loro pesantezza e, per certi aspetti, nella loro drammaticità coinvolgendo oramai diverse generazioni.

Scarica il Manuale di sopravvivenza per atipici, precari, professionisti

 

Prestazioni Sociali dei Lavoratori Atipici – Disoccupazione, maternità, malattia e infortunio

La guida alle prestazioni sociali per i lavoratori in somministrazione e parasubordinati è il frutto di una rinnovata collaborazione tra NIdiL CGIL e Patronato INCA sul fronte della non facile normativa relativa ai lavoratori atipici nel nostro paese. La scelta è stata quella di proporre uno strumento semplice e snello, di veloce consultazione, dedicato in particolare alle strutture NIdiL e del Patronato, per rispondere alle richieste dei lavoratori sulle prestazioni sociali e su quelle di sostegno al reddito previste dal nostro ordinamento. Nella consapevolezza delle evoluzioni normative che queste materie subiscono frequentemente, si è deciso di non fare una stampa cartacea al fine di consentire rapidi – ed economici – aggiornamenti ogni qualvolta fosse necessario.

Scarica la Guida

2009 – Guida al lavoro in somministrazione in Italia

La guida 2009 al lavoro in somministrazione vogliamo che sia uno strumento importante di informazione per tutte quelle persone che lavorano con contratti di lavoro temporaneo. Per questo motivo abbiamo scelto di pubblicare questa guida in cinque lingue, perché siamo consapevoli che nel nostro paese sono molti i lavoratori stranieri che lavorano attraverso le agenzie di somministrazione. Ogni lavoratore, infatti, ha diritto a conoscere le norme giuridiche che regolano il proprio contratto di lavoro, i propri diritti e i propri doveri, e ad avere tutte le informazioni utili per poter essere più forti in questo difficile mondo del lavoro. Speriamo che aver dato la possibilità di leggere nella propria lingua norme legislative e contrattuali a volte molto difficili possa facilitare tutti i lavoratori immigrati ad avere una maggiore consapevolezza dei diritti di cui sono titolari, e a cui non devono rinunciare.

Guida in italiano

Guida in francese

Guida in inglese

Guida in spagnolo

 

2008 – Guida ai contratti di collaborazione, prestazione d’opera con p.iva, associazione in partecipazione

Torna, con molti aggiornamenti, la guida per i collaboratori e per il mondo articolato della “Gestione Separata INPS”. 

L’ultima uscita, il 2005, fu a ridosso del D.Lvo 276, attuativo della Legge 30, che cominciava ad insediarsi operativamente: l’obiettivo primario fu pertanto quello di diffondere la conoscenza della norma e, soprattutto, segnalare ai lavoratori interessati i rischi possibili connessi alla stessa.

Scarica la Guida 2008

 

Nidil Dossier – Welfare e flessibilità. La dimensione incerta del lavoro atipico

Obiettivo di questa ricerca è quello di contribuire a conoscere il mondo del lavoro atipico. Un mondo sul quale si è prodotta una grande letteratura, ma che per tanti aspetti rimane ancora sconosciuto nella sua complessità, nelle sue articolazioni, nelle domande che pone all’insieme della società. Le condizioni delle persone che operano con queste tipologie contrattuali, infatti, mettono in discussione modelli organizzativi dello Stato sociale, funzionamento e organizzazione del sistema creditizio, politiche abitative e di sostegno alla famiglia e via elencando….

Scarica il Dossier