stampa | chiudi
28 maggio: 8 ore di sciopero per il rinnovo del Contratto Nazionale delle aziende aderenti a Federdistribuzione

 

Nel pomeriggio del 13 aprile sono cessate le trattative per la definizione del primo contratto collettivo nazionale di lavoro per le Aziende aderenti a Federdistribuzione. Le ragioni della rottura sono da ricondurre alle condizioni inderogabili e non negoziabili poste da Federdistribuzione per la sigla del contratto tra cui:

  • il peggioramento del sistema di inquadramento utilizzando la leva del Jobs Act.
  • la possibilit√† per le aziende di derogare tutte le norme del futuro contratto anche senza un accordo.
  • aumenti salariali posticipati e minori rispetto a quanto previsto agli stessi livelli di inquadramento delle altre aziende del commercio.

Per questa ragione Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil hanno proclamato 8 ore di sciopero per il giorno 28 maggio. A Lecco le Organizzazioni Sindacali territoriali invitano a partecipare al presidio che si effettuerà nella via adiacente al PUNTO VENDITA SMA di LECCO il 28 MAGGIO 2016 dalle ore 10.00 alle ore 12.00.