stampa | chiudi
500.000 contribuenti non hanno presentato la dichiarazione dei redditi: cosa si deve fare in questo caso.
  Dalle verifiche dell'Agenzia delle Entrate è emerso che circa 500.000 contribuenti, che avevano l’obbligo della dichiarazione dei redditi Mod. 730-2015,  non l’hanno presentata né tramite CAF né  si sono avvalsi del precompilato messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Queste persone riceveranno una lettera nella quale gli si ricorda che la mancata presentazione della dichirazione dei redditi comporta una significativa sanzione. Per evitare  inutili  sanzioni si potrà presentare il Mod. UNICO TARDIVO entro il 29 di dicembre 2015. Il C.S.F. di Lecco sta pertanto predisponendo la possibilità di prenotare la presentazione dell'Unico tardivo entro e non oltre il giorno 21 dicembre, termine oltre il quale non si dispone dei tempi tecnici  di lavorazione ed invio delle pratiche. I documenti necessari da presentare sono i medesimi richiesti per la compilazione del 730. Essendo un tardivo su questa dichiarazione verranno applicati € 25,00 di sanzione fissa, 3,75% di sanzioni aggiuntive e 0,5 % all’anno di interessi. Visualizza il fac simile lettera agenzia entrate Scarica qui l'elenco dei documenti necessari per il 730