stampa | chiudi
Attivo RLS e RSU della Cgil di Lecco. "...tra il dire e il fare...", l'accordo Stato Regioni per la formazione su Salute e Sicurezza.

Martedì 22 maggio 2012 si è tenuto presso la Sala Ticozzi di Lecco  l'Attivo RLS e RSU della Cgil di Lecco. L'incontro avevo lo scopo di spiegare che cosa dice l'Accordo Stato Regioni per la formazione su salute e sicurezza e che cosa possono fare i Delegati per una buona formazione.

La Conferenza Stato Regioni ha approvato un Accordo che integra il Decreto Legislativo 81/08 (il cosiddetto Testo Unico sulla sicurezza) con le regole per la formazione dei lavoratori. Significa che ora sono disponibili i criteri per stabilire chi, che cosa, quante ore e quando. Il problema però resta sempre quello: “ … tra il dire e il fare …” una buona formazione nonostante le pressioni di interessi e appetiti.

Da un lato c'è chi vuole fare una lettura minimale degli impegni, dall'altro chi è solo interessato alla spartizione di una torta nazionale di centinaia di milioni di euro. Noi pensiamo che la formazione adeguata sia alla base della modifica dei comportamenti e sia parte integrante della prevenzione.

Vogliamo però anche stare in questo processo con la nostra capacità di controllo e di proposta sia come RLS che come RSU.

All'Attivo (presieduto da Giorgio Carnicella e introdotto da Betty Marzani, entrambi componenti della Segreteria della Camera del Lavoro di Lecco) sono intervenuti Augusto Piazza di ECO86 Responsabile Sportello Ambiente Sicurezza Cgil Lecco, Attilio Pagano di HIRELIA società di formazione che collabora con la Cgil di Lecco e numerosi RLS di aziende del territorio.

  [flickr-gallery mode="photoset" photoset="72157629846795688"]   Scarica il Volantino dell'Attivo del 22 magggio 2012 e l' introduzione a cura di Betty Marzani Segreteria Camera del Lavoro - CGIL Lecco   Iniziative  dello Sportello Ambiente e Sicurezza della Cgil di Lecco News iniziative Cgil Lecco