Le federazioni di Categoria > SLC Lavoratori Comunicazione > news

Biblioteca di Lecco, Slc: “L’obiettivo è un compenso migliore per i lavoratori”

24.05.2017

biblioteca-lecco

Tiene banco la questione biblioteca civica Pozzoli di Lecco. Con il licenziamento dei lavoratori della cooperativa Servizi teatrali, che prestavano servizio nella struttura a fianco dei dipendenti comunali, sono otto coloro che hanno perso il proprio impiego e che ora cercano di recuperare i propri compensi. “Di base si tratta di due mensilità, più altro, come il Tfr finora maturato – spiega Fabio Gerosa, segretario generale di Slc Cgil Lecco –. Siamo in attesa della sentenza di fallimento che dovrebbe arrivare dal tribunale di Lodi, dove ha sede la cooperativa”.

Intanto non si placa la polemica sui compensi dei dipendenti di Servizi teatrali. L’assessore alla Cultura Simona Piazza ha fatto sapere che il Comune corrispondeva alla cooperativa 13,12 euro lordi, Iva esente, per ogni ora lavorata dagli operatori. “La quota oraria lorda che si legge sulle buste paga però è poco più di sette euro” precisa Gerosa.

L’obiettivo è quello di migliorare nel prossimo bando, che sarà redatto entro fine anno. “Ho già parlato con la dirigente Marina Panzeri e la direttrice di servizio Maria Giovanna Ravasi – indica il sindacalista –. Entrambe hanno espresso la volontà di garantire, per quanto possibile, un compenso più alto ai lavoratori esterni e un bando che garantisca un servizio più lungo, anche di quattro o cinque anni”.

 

 

| | |
SLC Lavoratori Comunicazione - Ultime notizie pubblicate