News Generale > news

Cgil, Cisl e Uil davanti al prefetto per parlare di previdenza e lavoro

04.10.2017

Le segreterie nazionali CGIL CISL UIL hanno indetto per sabato 14 ottobre una giornata di mobilitazione nazionale a sostegno della piattaforma unitaria presentata al Governo su lavoro e pensioni.

Siamo impegnati in queste settimane in un confronto serrato con il Governo affinché, in vista della legge di stabilità, vengano garantite risorse certe su lavoro, pensioni, sanità e contratti.

In particolare per quanto riguarda il lavoro chiediamo che gli interventi a favore delle assunzioni di giovani a tempo indeterminato siano selettivi e non a pioggia, privilegiando il contratto di apprendistato Chiediamo un’estensione delle norme sugli ammortizzatori sociali oggi destinate solo alle grandi aree di crisi ed altri strumenti per gestire le situazioni di crisi

Sulle pensioni chiediamo in particolare:

Il blocco dell’adeguamento all’aspettativa di vita previsto per Il 2019 e l’avvio del confronto per una modifica dell’attuale normativa.

Il superamento della disparità di genere delle donne e la valorizzazione del lavoro di cura.

Il sostegno alle future pensioni, che riguarderanno In particolare I giovani, al fine di aumentare la flessibilità in uscita e garantire trattamenti dignitosi.

Interventi per Il rafforzamento della previdenza complementare

Allargamento della platea del destinatari dell’Ape sociale e dei benefici per i lavoratori precoci

La revisione delle norme che prevedono il posticipo del termine di percezione dei Tfr e dei Tfs nel pubblico Impiego.

Vi sono posi specifiche richieste dal rinnovo dei contratti pubblici ad interventi a sostegno della sanità pubblica

 

A LECCO IL PRESIDIO SI SVOLGERA’

SABATO 14 OTTOBRE dalle ore 10 alle ore 12 davanti alla Prefettura

Alle ore 11 i segretari generali di CGIL CISL UIL incontreranno il Prefetto di Lecco

 

Le segreterie territoriali di CGIL CISL UIL

 

 

 

 

| | |
News Generale - Ultime notizie pubblicate