Le federazioni di Categoria > SPI Pensionati Italiani > news

Circolare attuativa del decreto pensioni riferito alla vicenda consulta e arretrati 2012 e 2013. Foglio di calcolo e modalità operative.

28.06.2015
L’Inps ha emanato circolare attuativa del decreto pensioni riferito alla vicenda consulta e arretrati 2012 e 2013. Potrà riservare novità (lo speriamo vista la trattativa in corso col Ministro) nella conversione in legge prevista per metà Luglio.
 
Intanto, sulla base della circolare possiamo dare le seguenti informazioni:
 
1. lo SPI Cgil di Lecco ha strutturato il foglio di calcolo definitivo che restituisce:
 – valore NETTO del rimborso ad Agosto (comprensivo del trascinamento)
–  nuovo valore lordo della pensione da Agosto (non più Settembre) 2015  
 – nuovo valore lordo della pensione da Gennaio 2016

MODALITA’ DI UTILIZZO DEL FOGLIO DI CALCOLO:

Occorre  lavorare SOLO SULLA CELLA GIALLA, inserendo  il valore della pensione lorda mensile 2011. Se si conosce solo il valore di quella del 2015, la cella restituisce il medesimo valore  automaticamente nella cella verde, cosi da poter cambiare il valore del 2011 (cella gialla) fino a quando nella cella verde ritrovate il valore 2015.
Per utilizzare il foglio di calcolo salvate il file sul desktop e poi utilizzatelo.
 
2. Rimborso e rivalutazione saranno automaticamente corrisposti dall’Inps con le pensioni di Agosto 2015 (rimborso una tantum, trascinamento e prima correzione strutturale) e poi con quella di Gennaio 2016 (seconda correzione strutturale)
 
3. Solo per i titolari una pensione di reversibilità maturata dopo il decesso del coniuge avvenuto nel 2012 o nel 2013, è necessario fare una pratica specifica all’Inca per il recupero dei RATEI NON RISCOSSI. Il nostro Patronato INCA della Cgil di Lecco è già in grado di farle. (CLICCA QUI per verificare la documentazione necessaria che chi rientra in questa casistica deve portare all’INCA per la riscossione dei ratei).
.
Entro la metà di Luglio, unitariamente con FNP e UILP, un incontro aperto a tutti (e alla presenza della stampa) con i parlamentari locali in vista appunto della prossima conversione in legge del decreto, per spiegare loro le nostre ragioni e sensibilizzarli a sostenere le correzioni che a livello nazionali stiamo chiedendo.

 

News e iniziative Cgil Lecco

 

| | |
SPI Pensionati Italiani - Ultime notizie pubblicate