News Generale > news

Conferenza di Organizzazione della CGIL. Un momento di riflessione e di cambiamento.

27.05.2015

Il 23 giugno 2015, presso l’aula Magna dell’Ospedale di Lecco, si terrà la Conferenza di Organizzazione della CGIL di Lecco. La Conferenza di Organizzazione a livello nazionale si terrà il 17 e 18 settembre.

La Conferenza di organizzazione è un momento importante per il nostro Sindacato: un momento di riflessione sulla struttura organizzativa a due anni dal Congresso e di rinnovo della struttura organizzativa stessa, soprattutto alla luce dei tanti cambiamenti intervenuti nel mondo del lavoro negli ultimi anni.

Di seguito, proponiamo uno tralcio contenuto nel DOCUMENTO PER LA CONFERENZA DI ORGANIZZAZIONE approvato dal Comitato Direttivo Nazionale del 14 maggio 2015:

“Gli effetti devastanti, sotto il profilo sociale ed occupazionale, della grande crisi economica si sommano ai guasti causati negli ultimi vent’anni dalle politiche di precarizzazione del lavoro, di peggioramento delle condizioni sociali e reddituali di gran parte del lavoro dipendente e dei pensionati, di diminuzione delle tutele e dei diritti delle persone. Si sono prodotte nuove fratture sociali non solo tra chi ha un lavoro e chi non lo ha, ma anche all’interno del mondo del lavoro che nella sua parcellizzazione ha fatto crescere il lavoro povero ed una vasta area di lavoratrici e lavoratori a cui i diritti sono negati. Tutto ciò ha alimentato una crisi dei soggetti di rappresentanza politica e sociale ed ha indebolito la qualità della democrazia. (…) In questo quadro, le recenti misure adottate dal Governo, dalla Legge di Stabilità al Jobs Act, non faranno che aumentare il divario fra tutelati e non, riducendo la stessa platea degli inclusi. La CGIL ha deciso di dare continuità alla propria strategia di contrasto alle misure inique e divisive contenute in tali provvedimenti, mettendo in campo un nuovo progetto di contrattazione inclusiva a tutti i livelli.

(…) La profonda crisi della rappresentanza, che coinvolge anche il mondo delle imprese, è resa ancora più forte dall’attacco al ruolo ed alle funzioni delle Organizzazioni Sociali. Questa crisi riguarda anche la CGIL, che deve porsi l’obiettivo di accrescere la propria rappresentatività ed autorevolezza in ragione dei profondi mutamenti del mondo del lavoro.

(…) la Conferenza di Organizzazione deve rappresentare l’occasione per determinare un cambiamento profondo della nostra Organizzazione, che abbia il segno di un rinnovamento  liberamente e consapevolmente deciso e non indotto o, peggio ancora, imposto da iniziative altrui o da fatti esterni a noi.  Un cambiamento che metta la CGIL nelle condizioni di aprirsi ancora di più al dialogo con la società e che offra all’insieme del Sindacato confederale un orizzonte per ricostruire una nuova soggettività del lavoro in grado di contrastare quegli elementi di svalorizzazione del lavoro che hanno segnato questi lunghi anni di crisi.

La Conferenza di Organizzazione è chiamata a decidere un cambiamento fondato sulla scelta di rafforzare la nostra democrazia rappresentativa e la partecipazione attiva e consapevole alla vita dell’Organizzazione, privilegiando ogni forma di collegialità di direzione a tutti i livelli (…)

(…) Cambiare per radicarci ancora di più nel territorio, dando più forza e centralità alle nostre Camere del Lavoro, intese come insieme tra Confederazione, Categorie e Sistema delle tutele individuali e quindi come luogo essenziale della confederalità, che è e rimane il tratto identitario che ci dà forza e credibilità.”

 

Scarica il Documento Conferenza di Organizzazione e il Regolamento Conferenza di Organizzazione

 

News e iniziative Cgil Lecco

| | |
News Generale - Ultime notizie pubblicate