Le federazioni di Categoria > FIOM impiegati e Operai metalmeccanici > news

Finder Pompe: dalla direzione soluzioni alternative. Lunedì assemblea dei lavoratori

08.03.2017

rsu-finder-pompe

Le rappresentative sindacali unitarie della Finder Pompe di Merate hanno diramato un comunicato per spiegare la situazione nell’azienda in questa momento.

Ecco la nota integrale:

“Durante l’incontro di martedì le rsu e le organizzazioni sindacali (Fiom Cgil e Fim Cisl) hanno richiesto alla direzione della Finder Pompe il ritiro immediato della procedura di licenziamento collettivo al fine di poter creare le condizioni necessarie per poter affrontare una discussione sulla gestione di questa crisi.

La direzione sembra disponibile a discutere eventuali soluzioni alternative ai licenziamenti, ma ha giustificato la propria impossibilità a ritirare la procedura per via della limitata autonomia decisionale, su queste questioni, che la multinazionale Dover gli impone.

L’amministratore delegato ha preso personalmente l’impegno di presentare nel corso di questa settimana un piano alternativo alla casa madre che preveda soluzioni alternative ai licenziamenti prevedendo l’utilizzo degli ammortizzatori sociali.

Lunedì 13 marzo le parti sociali incontreranno nuovamente l’azienda. In quella sede la direzione esporrà il risultato del confronto avuto con la proprietà. A seguito di questo primo incontro, i lavoratori si riuniranno in Assemblea per valutare la situazione e decidere come proseguire”.

 

 

| | |
FIOM impiegati e Operai metalmeccanici - Ultime notizie pubblicate