Le federazioni di Categoria > FLC Lavoratori della Conoscenza > news

Flc Cgil: precari scuola, le novità su immissioni in ruolo e accordo sui “gradoni”

05.08.2011

Il Decreto legge 70/11 ha previsto l’assunzione stabile di docenti e ATA su tutti i posti liberi nel triennio 2011/2013 purché questa non comporti spese aggiuntive. Per garantire l’invarianza di spesa il 19 luglio scorso si è avviato all’ARAN il negoziato che ha portato ad un’ipotesi di accordo sul funzionamento del sistema dei gradoni retributivi del personale della scuola che la FLC CGIL non ha sottoscritto perché presenta molti aspetti discutibili. Uno di questi, in particolare, prevede che i neo assunti potranno ottenere il primo aumento di stipendio a partire dal nono anno di servizio. Inascoltata la nostra proposta con la quale abbiamo dimostrato, conti alla mano, che è possibile mantenere inalterati i costi senza penalizzare i lavoratori.

Giovedì 4 agosto i sindacati sono stati convocati per la sottoscrizione definitiva di quell’accordo. “Abbiamo deciso – dichiara Domenico Pantaleo – di sospendere la firma sull’accordo che taglia le retribuzioni di docenti e ATA in procinto di essere stabilizzati. Siamo stati protagonisti nel rivendicare e ottenere un piano triennale di assunzioni attraverso iniziative di lotta e legali, ed è davvero singolare chiederci di sottoscrivere un accordo sulle stabilizzazioni – prosegue il segretario generale della FLC CGIL – prima ancora di conoscerne l’entità”. Vogliamo essere certi che al sacrificio dei lavoratori corrisponda una contropartita altrettanto seria:

  • stabilizzazioni certe
  • garanzia che tutti i posti vacanti e disponibili siano assegnati ai precari
  • transitorietà del taglio in busta paga.

A questo proposito, nel secondo pomeriggio è stato presentato dal MIUR ai sindacati il contenuto del piano per 66.300 immissioni in ruolo nella scuola nell’a.s. 2011/2012. Un primo risultato importante che esige certezze sul futuro di migliaia di docenti e ATA che lavorano da anni e che hanno anche diritto al ruolo senza subire un danno permanente sullo stipendio e sui trattamenti previdenziali.

Leggi la notizia con i punti salienti del piano

 

Vedi altre news e iniziative della Flc Cgil di Lecco

News e iniziative Cgil Lecco

| | |
FLC Lavoratori della Conoscenza - Ultime notizie pubblicate