Le federazioni di Categoria > FILCTEM Chimica Energie Manifatture > news

Fulc, i lavoratori rispondono a Giuliano Pisati – Patron di Leuci e Relco Group

06.06.2011

Sig. Pisati avendo letto la sua intervista comparsa il 31/5 sul quotidiano la Provincia non possiamo che risponderle utilizzando lo stesso strumento e con  un duplice stato d’animo :

Con sorpresa ed interesse da una parte, con dubbi e perplessità dall’altra.

Con sorpresa perché da tempo non la vediamo ne sentiamo alle varie trattative e tavoli di confronto. Interesse perché lei con questa intervista per la prima volta parla d’investimenti e di “impegni a mantenere ed incrementare i volumi occupazionali”.

Dubbi e perplessità per svariati motivi, alcuni dei quali di seguito evidenziamo per brevità di sintesi:

Perché ha scelto lo strumento mediatico per far conoscere il suo pensiero e non altre più consone sedi di confronto già aperte( tavolo Confindustriale od Istituzionale…) ?

Perché solo ora parla dei suoi progetti apparentemente alternativi, perlomeno a quanto emerge dall’intervista, al progetto “Cittadella della Luce” di cui ben conosce i costi sostenuti dagli enti locali oltre che i  consistenti tempi di gestazione. Senza parlare della sua appetibilità economica, da più parti riconosciuta, e la concreta praticabilità d’implementazione oltre che il marcato tasso innovativo anche qualificato in senso di risparmio energetico ?

Perché a quelli che definisce politici, come contropartita ai suoi eventuali investimenti per produrre lampade led, chiede di garantire un mercato nazionale “protetto” sapendo, come imprenditore del cosiddetto libero mercato, che i canoni di quest’ultimo non consentono “protezionismi” ?

Quando parla di produzione a Lecco di lampade led cosa intende ? Forse una “filiera” come attualmente praticata in Leuci oppure s’intende, come ci potremmo augurare, un ciclo di produzione effettiva a Lecco con linee meccanizzate ?  Usando il linguaggio della concretezza, a lei così caro, quest’ultima ipotesi sarebbe praticabile e soprattutto pienamente compatibile economicamente ?

Perchè lei non sembra cogliere ad esempio l’evidente differenza tra il cosiddetto progetto 4L ( Lecco LED Lighting Lab ) secondo “pilastro” della “Cittadella della Luce” relativo alla filiera di “produzione” di APPARECCHI per l’illuminazione ad alta luminosità (HB) e la produzione di semplici LAMPADE a led ? Nel primo caso a contenuto tecnologico spinto e con un alto tasso di crescita dei mercati di riferimento, nel secondo un prodotto, se ben abbiamo compreso, non certo d’avanguardia e con numerosi competitors.

Perché in passato lei si era detto disponibile, se l’operazione le avesse portato ritorni economici, a farsi affiancare, sulla parte dell’area Leuci sottoutilizzata, da altri industriali interessati ed adesso sembra ritenerla poco praticabile ?

Per ora ci fermiamo qui . In sostanza le chiediamo, per meglio comprendere la sua proposta veicolata dai media e soprattutto per renderla più credibile, di fornirne in tempi rapidissimi, visto che nell’articolo lei sostiene di aver già pronto il progetto, i contenuti adeguatamente formalizzati ai vari tavoli di confronto aperti. Solo così, col pragmatismo che anche lei sembra auspicare, si potrà congiuntamente valutarne la praticabilità e congruità, come del resto fatto positivamente per il progetto “cittadella della Luce” che ,è certo, in tanti c’invidiano come modello per il rilancio industriale del Territorio. Solo operando con trasparenza e chiarezza si potranno evidenziare, se ve ne sono, inerzie da parte degli altri “attori” coinvolti.

In  assenza di un suo puntuale riscontro, vista la dimostrata praticabilità del progetto della “Cittadella della Luce”, pur prevedendo quest’ultimo un ritorno occupazionale contenuto perlomeno nella prima fase, non potremmo nostro malgrado non concludere, e con noi l’intero Territorio, che la sua sia una proposta fumosa e forse un po’ strumentale.

Sta a lei dimostrare il contrario. Noi ce lo auguriamo. Grazie per l’attenzione.

RSU FULC  E I LAVORATORI

 

Vedi altre news  Filctem Cgil Lecco

| | |
FILCTEM Chimica Energie Manifatture - Ultime notizie pubblicate