News Generale > news

La Cgil e il sistema idrico in Provincia di Lecco. Comunicato stampa.

06.11.2014

In merito alle vicende legate alla gestione del sistema idrico nella provincia di lecco, oggetto di polemiche e discussioni in questi giorni, la CGIL riconferma l’obiettivo di garantire una diretta gestione da parte dei comuni dell’acqua pubblica.

La CGIL è contraria a qualsiasi ipotesi di privatizzazione del servizio idrico che contrasterebbe con i risultati referendari, ipotesi che può essere contrastata se la gestione venisse affidata ad una società direttamente controllata dai Comuni.

Per questa ragione sosteniamo, come già facemmo con un ODG del nostro Comitato Direttivo nel settembre 2013, la necessità che venga affidata a Idroservice, dopo un  necessario processo di rafforzamento e consolidamento finanziario, il compito di gestire il servizio idrico della nostra provincia, attraverso l’uscita da Lario Reti Holding e la sua costituzione come società di primo livello partecipata e controllata dai comuni.

La CGIL di Lecco chiede all’assemblea dei comuni di confermare l’impegno assunto in questa direzione con il documento approvato nel maggio del 2013 e poi confermato nel dicembre dello stesso anno,  e di procedere in tempi rapidi (il percorso doveva già essere completato il 30 giugno 2014) a dare seguito a tale impegno.

La segreteria della CGIL di Lecco

 

News iniziative Cgil Lecco

 

| | |
News Generale - Ultime notizie pubblicate