stampa | chiudi
Martedì 8 ottobre 2013 alle ore 10,30. Presidio della CGIL davanti alla Prefettura di Lecco

Per denunciare la situazione di gravissima crisi che sta colpendo il territorio di Lecco, con la chiusura di decine di aziende in tutti i settori produttivi, l’aumento della precarietà, i tagli alla spesa pubblica.

Il sindacato non può rimanere a guardare ciò che sta avvenendo senza mobilitarsi per denunciare la perdita continua di posti di lavoro e l’impoverimento produttivo del nostro territorio e richiamare le responsabilità del governo nazionale e territoriale e delle associazioni di categoria delle imprese a condividere e sostenere scelte e decisioni ormai non più rinviabili.

C’è bisogno di una iniziativa straordinaria a sostegno delle famiglie di chi perde il posto di lavoro, di redistribuire il lavoro che ancora c’è, di una nuova politica industriale a livello nazionale e territoriale.

Si esce dalla crisi con più spesa sociale ed una pubblica amministrazione più efficiente, investimenti in ricerca e innovazione e sostegno, anche pubblico, ai settori produttivi strategici.

Gli obiettivi della manifestazione sono:

1 – sollecitare un ruolo più forte ed attivo delle istituzioni sia locali che nazionali sulla crisi (politiche industriali, sostegno ai settori in crisi ecc..) ed un ruolo della Associazioni di categoria che oggi spesso si limitano ad assecondare e gestire le scelte e le decisioni delle aziende.

2 – rivendicare maggiori risorse per gestire l’emergenza salariale derivante dalla crisi (ad es rifinanziando la CIG) e garantire tempi rapidi e certi per l’erogazione delle risorse già assegnate

3 – un pieno coinvolgimento delle OOSS nella gestione dei processi di ristrutturazione 

4 – un ruolo più forte della Pubblica Amministrazione dentro la crisi sia in quanto “datore di lavoro” (stabilizzazioni e nuove assunzioni) sia per garantire tempi certi e brevi nella gestione della crisi stessa (dalle procedure in tribunale al pagamento da parte dell’INPS delle CIG ecc..)

Per tutte queste ragioni:

8 ottobre 2013 la CGIL di Lecco

ha convocato tutti i delegati e le delegate

 i lavoratori e le lavoratrici delle aziende in crisi

 i precari della Pubblica Amministrazione ad un

Presidio davanti alla Prefettura

 

Al termine chiederemo un incontro al Prefetto di Lecco, alla quale illustreremo le nostre proposte e consegneremo una scheda riassuntiva di tutte le situazioni di crisi del territorio.

 

Leggi:

Conferenza stampa della Cgil di Lecco: la crisi nella nostra Provincia. Dati suddivisi per settore.

 Guarda il servizio di Teleunica e scarica l'articolo di Merateonline del 2 ottobre 2013 sulla conferenza stampa CGIL Lecco

  Guarda le foto del Presidio: [flickr-gallery mode="photoset" photoset="72157636355977025"]

Scarica il Volantino del Presidio CGIL - 8 ottobre 2013

 

News iniziative Cgil Lecco