Servizi > Patronato INCA > news

Patronato Inca. Maternità a paternità: informazioni in pillole

14.07.2015

Maternità e paternità: I PROVVEDIMENTI DI CUI ALL’ART 26 DEL DLGS 80/2015 VALGONO SOLO FINO AL 31/12/2015 (REGIME SPERIMENTALE)

1. il congedo di maternità obbligatorio può superare i 5 mesi ed 1 giorno fino ad oggi previsti. Bisogna attendere che Inps aggiorni i programmi con sblocco delle attuali impostazioni;

2. possibilità di sospensione della maternità obbligatoria in caso di ricovero del neonato: il periodo di congedo obbligatorio decorrerà dal giorno successivo alla dimissioni. La madre deve rientrare al lavoro nei giorni di sospensione e deve essere fatto il certificato medico di idoneità lavorativa.

3. rimane confermato che l’indennità di maternità venga pagata in caso di risoluzione del rapporto di lavoro per giusta causa (cessata attività dell’azienda o fine contratto a termine).

4. ADOZIONI: possibilità in caso di ricovero del neonato fino all’effettivo ingresso in famiglia di rinviare il congedo obbligatorio e viene riconosciuto al padre adottivo la possibilità di prendere il congedo obbligatorio anche se la madre non è lavoratrice (deve essere certificata dall’ente internazionale adozioni il periodo all’estero)

5. congedo di paternità esteso anche al caso in cui la madre sia lavoratrici autonoma. Casistica che va ad aggiungersi ai casi di morte , grave malattia abbandono o affido esclusivo al padre.

5.CONGEDO PARENTALE : viene esteso fino ai 12 anni del figlio. I 6 mesi retribuiti al 30% passano da tre a sei anni senza limiti reddituali e viene erogato in base al limite reddituale di 2,5volte l’importo del trattamento minimo dai 6 agli 8 anni. Il congedo parentale fino ai 12 anni viene esteso anche in caso di prolungamento congedo parentale per handicap e in caso di adozione (12 anni dall’ingresso in famiglia). Il periodo rimane 11 mesi complessivi tra i genitori.Il termine per la richiesta di congedo si riduce da 15 a 5 giorni . IMPORTANTE: NON ESSENDO STATA RILASCIATA LA PROCEDURA INPS PER IL SOLO MESE DI LUGLIO 2015 DEVONO ACCETTARE IL CARTACEO SU MODELLO SR23 (vedi  Messaggio INPS numero 4576 del 06-07-2015)

6. congedo parentale ad ore : viene lasciata libertà di scelta al lavoratore se usufruirne a ore o a giorni con un preavviso di due giorni al datore di lavoro. La fruizione su base oraria è prevista nella metà dell’orario medio giornaliero.

7. CONGEDO PER VITTIME DI VIOLENZA DI OGNI GENERE: si introduce un congedo per le vittime di violenza che vengono inserite in percorsi di protezione . Spettano tre mesi di sospensione attività lavorativa retribuiti in base all’ultima retribuzione , valido per maturazione di tredicesima , ferie e anzianità contributiva.

 .

Per ulteriori informazioni rivolgersi al

Patronato Inca della Cgil di Lecco

.

Scarica il Messaggio INPS numero 4576 del 06-07-2015

.

News e iniziative Cgil Lecco

| | |
Patronato INCA - Ultime notizie pubblicate