stampa | chiudi
Primo anniversario della morte di Pio Galli. Il ricordo della Camera del Lavoro di Lecco.

Mercoledì 12 dicembre 2012, è stato il primo anniversario della morte di Pio Galli.

Tutta la Camera del Lavoro di Lecco (che, ricordiamo, è stata intitolata al nostro Compagno Pio) lo ricorda con grande affetto e con estrema riconoscenza per tutte le battaglia e le lotte che lo hanno visto protagonista.

Raramente capita che la vicenda umana e professionale di un uomo si intrecci con quella profonda e collettiva di una classe e, attraverso questa, di un intero Paese. Così è successo per il Compagno Pio Galli. Lecchese (classe 1926), Partigiano nella Resistenza, operaio alla Ferriera del Caleotto, sindacalista, Segretario Generale della CGIL di Lecco, della Fiom di Brescia e alla guida della Fiom Nazionale dal 1977 al 1985, è stato uno dei protagonisti più lucidi e partecipi del movimento sindacale italiano e internazionale attraverso un secolo di lotte e conquiste vissute sempre e caparbiamente “Da una parte sola”.

Ricordiamo anche che il 6 ottobre 2012 si è svolta l’iniziativa pubblica di presentazione dell’Associazione Pio Galli, fortemente voluta dalla Camera del Lavoro di Lecco per ricordare l’operato di Pio e per continuare il suo lavoro.

 

Scarica la pagina commemorativa della Cgil di Lecco pubblicata il 12 dicembre 2012 sul Giornale di Lecco e sul Giornale di Merate

 

Leggi anche:

Sabato 6 ottobre 2012. Presentazione pubblica dell’Associazione Pio Galli.

In ricordo di Pio Galli

 

News iniziative Cgil Lecco