stampa | chiudi
Trenord, ritardi anche... nelle visite mediche. "Ma sono importanti per prevenire"
Sono sempre state il fiore all'occhiello di Trenitalia, ma oggi sono bistrattate. Le visite mediche per il personale di Trenord, infatti, non sono così puntuali come lo erano in passato. "Mediamente ogni cinque anni erano programmate visite accurate - afferma Salvatore Campisi, segretario generale FILT CGIL di Lecco -. Da quando è arrivata Trenord non sono state più state effettuate. Intanto però l'azienda fa cassa così. Ricordo che non si tratta di un vezzo, ma le visite periodiche sono importantissime per la salute dei lavoratori e per la prevenzione delle malattie tipiche del settore, come cervicale o malattie muscolo scheletriche". 2017-01-25-photo-00000068-1